Gli apostoli furono con Gesù nei momenti più importanti della sua vita, come prima della sua morte e dopo la sua risurrezione. San Tommaso, commentando il Vangelo secondo In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Dopo l’arresto di Gesù nel Giardino del Getsemani la maggior parte dei suoi apostoli si è dispersa, temendo di subire la stessa sorte. Per quale opera Gesù preparò i suoi apostoli? Durante tutto questo tempo cosa fa con loro e per loro? Luca la presenta (6,12-16) prima del grande Discorso della pianura corrispondente al Discorso della montagnadi Matteo. quotidiana, Anno CLVIII, n.215, 22/09/2018) Con la sua misericordia Gesù sceglie gli apostoli anche «dal peggio», tra i peccatori e i corrotti. Diversamente da quanto accade nelle altre religioni, nel Cristianesimo è Gesù che chiama, sceglie, invia il tocco che illumina i cuori. Circa un anno e mezzo dopo aver iniziato a predicare, Gesù dovette prendere una decisione importante. In effetti la parola apostolo significa colui che è inviato. Gesù, che si trovava ad attenderli sull'altra riva, vide i suoi discepoli in pericolo e volle aiutarli. 1Nel primo racconto, o Teòfilo, ho trattato di tutto quello che Gesù fece e insegnò dagli inizi 2fino al giorno in cui fu assunto in cielo, dopo aver dato disposizioni agli apostoli che si era scelti per mezzo dello Spirito Santo. Gesù, chiamò a sé dodici fra i suoi discepoli e li costituì come suoi Apostoli, facendo di loro i testimoni scelti della sua risurrezione e le fondamenta della sua Chiesa. Se si continua con la lettura dell'articolo in quanto, in questa pagina del sito, vedremo quali e quanti sono gli apostoli. Essi ascoltavano Gesù, ed imparavano a conoscerlo. Vita pubblica di Gesù (anni 27-30 d. C). GESÙ SCEGLIE I DODICI APOSTOLI. Gesù disse a Pietro di non avere paura. 1 Nel mio primo libro ho gia trattato, o Teòfilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio 2 fino al giorno in cui, dopo aver dato istruzioni agli apostoli che si era scelti nello Spirito Santo, egli fu assunto in cielo.. 3 Egli si mostrò ad essi vivo, dopo la sua passione, con molte prove, apparendo loro per quaranta giorni e parlando … Prima di salire in cielo egli, per mezzo dello Spirito Santo aveva dato istruzioni a coloro che aveva scelto come apostoli. GLI APOSTOLI. Gesù sceglie i 12 apostoli Circa un anno e mezzo dopo aver iniziato a predicare, Gesù dovette prendere una decisione importante. Egli ne scelse dodici come il numero delle tribù di Israele. Perché dodici? Dopo essere stati testimoni della risurrezione e dell’ascensione in cielo di Gesù, lo Spirito Santo trasformò i discepoli o apostoli in potenti uomini di Dio che misero "sottosopra il mondo" (Atti 17:6). L'ambiente paesano e parentale degli Apostoli di Gesù Cafarnao è la città dove Cristo ha vissuto dopo Nazaret Dopo l'infanzia → nell'adolescenza 5 Apostoli abitavano a Cafarnao insieme a Cristo: Pietro, Andrea, Matteo, Giovanni, Giacomo 2 Apostoli erano cugini di Gesù: Giacomo il minore e Taddeo 1 Apostolo abitava a Betsaida, a 4 Km da Cafarnao: Gesù lava i piedi a Pietro e agli Apostoli. Gli Apostoli sono stati scelti da Gesù che ha detto: «Non ho forse scelto io voi, i Dodici?». Gesù li aveva scelti, uno ad uno tra i discepoli, a diventare suoi apostoli, i suoi apostoli, nella scelta aveva commesso un errore che segnerà la sua vita e tutta la storia della sua discesa in terra, l’errore gli costerà la crocifissione. Leggiamo Mc 3,13-18. Dodici Apostoli Appunto di Religione con breve descrizione dei dodici apostoli o discepoli, seguaci di Gesù, con schematizzazione delle loro carattersitiche Il brano si divide in due parti fondamentali, la chiamata e poi l’elenco dei chiamati. San Filippo proveniva da Betsaida (Galilea), e di mestiere faceva il pescatore. E ancora: «Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi». Gesù sceglie i 12 apostoli. Doveva scegliere delle persone che avrebbero collaborato con lui e a cui avrebbe insegnato a guidare la congregazione cristiana. Circa un anno e mezzo dopo aver iniziato a predicare, Gesù dovette prendere una decisione importante. Il commento di Massimiliano Zupi. Dopo un intenso corso di discepolato e dopo la sua risurrezione dai morti, il Signore ha incaricato pienamente gli apostoli (Matteo 28: 16-2, Marco 16:15) di far avanzare il regno di Dio e portare il messaggio del Vangelo nel mondo. Gesù sceglie i suoi amici, gli Apostoli, chiamandoli per nome e vive insieme a loro tre anni. Assieme ad Andrea, sono gli unici membri di origine greca tra gli apostoli. Fecero ritorno e riferirono a Gesù quello che avevano fatto. Ricordi alcuni dei loro nomi? Introduzione: Il piano del nostro Padre celeste, Capitolo 13: Gesù e la casa del Suo Padre celeste, Capitolo 16: Il figlio dell’ufficiale reale, Capitolo 17: L’ira degli abitanti di Nazaret, Capitolo 18: Gesù sceglie i Suoi apostoli, Capitolo 21: Gesù placa i venti e la tempesta, Capitolo 22: L’uomo posseduto da spiriti malvagi, Capitolo 23: L’uomo che non poteva camminare, Capitolo 24: La figlia di Iairo è risorta dalla morte, Capitolo 25: Una donna tocca le vesti di Gesù, Capitolo 27: Compiere l’opera del Padre sulla terra, Capitolo 33: Apparizione in gloria: la Trasfigurazione, Capitolo 44: Il Salvatore va a Gerusalemme, Capitolo 50: Altri insegnamenti durante l’Ultima Cena, Capitolo 51: Gesù soffre nel Giardino di Getsemani, Capitolo 55: Gli apostoli guidano la Chiesa, Capitolo 57: Uomini malvagi uccidono Stefano, Capitolo 62: Paolo obbedisce allo Spirito Santo, Capitolo 63: Paolo porta a termine la sua missione. Gesù chiama a sé i discepoli e ne sceglie dodici: è la nostra nascita.Siamo nati per nascere! Li istruì intorno al regno di Dio, sul modo di governare la Chiesa, d'amministrare i Sacramenti, di salvare le anime. In attesa di una vostra risposta, vi saluto cordialmente e vi ricordo nella preghiera Mario Risposta del sacerdote Caro Mario, 1. I Vangeli documentano gli errori, le lotte e i dubbi costanti di questi dodici uomini che seguirono Gesù Cristo. Al momento della partenza, Paolo viene salutato dagli anziani della città, convertitisi al cristianesimo. La sera dell’Ultima Cena (Vangelo di Giovanni capitolo 13) tutti gli occhi sono puntati sui gesti di Gesù. Nel mio primo libro ho gia trattato, o Teòfilo, di tutto quello che Gesù fece e insegnò dal principio fino al giorno in cui, dopo aver dato istruzioni agli apostoli che si era scelti nello Spirito Santo, egli fu assunto in cielo. Matteo Levi era un esattore delle tasse, un pubblicano. Altre volte erano impazienti. Il Salvatore chiese anche ad altri uomini di seguirLo. Gesù sceglie gli Apostoli 40. Quegli uomini lasciarono ogni cosa e andarono con Gesù. 1. Diede loro il mandato di continuare la sua missione, dicendo: « Come il Padre ha mandato me, anch'io mando voi » (Gv 20, 21), e promettendo di … Quella barca apparteneva a un uomo di nome Pietro. Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede il nome di apostoli: Simone, che chiamò anche Pietro, Andrea suo fratello, Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso, Giacomo d'Alfeo, Simone … Pietro e i suoi amici avevano pescato tutta la notte senza prender alcun pesce. Compostela, Roma, Salernosolo per citare alcuni dei luoghi che hanno accolto gli Apostoli e che, ora, conservano le loro spoglie. «Coraggio, sono io! Doveva scegliere delle persone che avrebbero collaborato con lui e a cui avrebbe insegnato a guidare la congregazione cristiana. Dodici Apostoli Appunto di Religione con breve descrizione dei dodici apostoli o discepoli, seguaci di Gesù, con schematizzazione delle loro carattersitiche Gli apostoli di Gesù Cristo (dal greco απόστολος, apóstolo: 'inviato'), come descritto nel Nuovo Testamento, sono i discepoli costituiti da Gesù per dare continuità al messaggio della salvezza da lui proclamato.Egli ne scelse dodici come il numero delle tribù di Israele. Con la sua misericordia Gesù sceglie gli apostoli anche «dal peggio», tra i peccatori e i corrotti. Gli apostoli capirono questo messaggio soltanto dopo, quando essi pure seguirono il Maestro nel martirio. Pescarono così tanti pesci che le reti cominciarono a rompersi. Gesù scelse dodici apostoli per guidare la Sua Chiesa. Doveva scegliere delle persone che avrebbero collaborato con lui e a cui avrebbe insegnato a guidare la congregazione cristiana. Gli Apostoli si addormentano nell’orto del Getsemani. In seguito sarebbero stati tra i primi membri della congregazione cristiana, nella quale avrebbero avuto un ruolo molto importante. Marco la colloca nel primo periodo della predicazione a Cafarnao (3,13-15); 2. Dopo essere stati testimoni della risurrezione e dell’ascensione in cielo di Gesù, lo Spirito Santo trasformò i discepoli o apostoli in potenti uomini di Dio che misero "sottosopra il mondo" (Atti 17,6). Venerdì, 21 settembre 2018 (da: L'Osservatore Romano, ed. L’atmosfera è intima e drammatica allo stesso tempo. Gesù e i suoi amici. La maggior parte dei 12 apostoli veniva dalla Galilea, proprio come Gesù. Domande: Chi erano i 12 apostoli? Marco ha scritto: «Costituì dunque i Dodici». Generazione apostolica, costituita dagli apostoli e dai loro più stretti collaboratori (anni 30-70 d. C). Durante la sua vita terrena, Gesù scelse dodici discepoli, o Apostoli, che inviò nel mondo per aiutare le persone e proclamare loro il suo messaggio, il Vangelo. Secondo i farisei, gli apostoli erano persone comuni e poco istruite. Cena (momento di incontro e di conoscenza) Prega (crescono spiritualmente insieme) Li aiuta quando hanno dei problemi (la pesca miracolosa di Pietro) Punto I – Gesù aveva condotto con sé nell’Orto Pietro, Giacomo e Giovanni, i tre apostoli che aveva scelto come suoi confidenti. In questa pagina del sito vedremo infatti come si chiamano i 12 apostoli di Gesù. Le tombe dei Dodici Apostoli di Gesù Cristo: i luoghi dove essi hanno predicato e che, oggi, accolgono le loro spoglie mortali. Gesù, gli Apostoli, e il papa. La mattina successiva scelse e ordinò dodici uomini e diede loro il sacerdozio e l’autorità di essere apostoli. Porta testimonianza che Gesù chiama gli apostoli tramite il profeta vivente perché rendano testimonianza del Suo nome e predichino il Vangelo in tutto il mondo. Gesù disse a Pietro, Giacomo e Giovanni di seguirLo e sarebbero diventati «pescatori d’uomini». Il racconto comincia con Gesù che trascorre la notte in preghiera: è il tempo della nostra gestazione, nel suo cuore.Poi viene l’alba. Pregò tutta la notte per poter scegliere gli uomini giusti. Il termine “apostolo” significa “inviare“, oppure “colui che è inviato“. Siamo spiacenti, c’è stato un errore nel caricamento del video. Dopo la morte e risurrezione di Gesù, gli … Per venire cioè chiamati per nome: per diventare unici agli occhi di qualcuno, per entrare in relazione con il … Malgrado gli scontri con i pagani, a Efeso “tutti furono presi da timore, e il nome del Signore Gesù veniva glorificato” (Atti degli Apostoli 19,17). La Bibbia racconta che Gesù scelse 12 apostoli, o messaggeri tra i suoi discepoli più devoti. Uno dei fatti più conosciuti della vita di Gesù è che egli costituì un gruppo di dodici discepoli che chiamò i “Dodici Apostoli”. Gesù dopo la risurrezione, nei 40 giorni che rimase ancora in terra, confortò gli Apostoli e con diverse prove li convinse di essere veramente risuscitato. Il numero 12 non è casuale, in quanto numero simbolico, che rappresenta le 12 tribù di Israele. Si chiamavano Pietro, Andrea, Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Tommaso, Matteo, Giacomo figlio di Alfeo, Taddeo, Simone e Giuda Iscariota. Nel corso del 1. secolo d.C., per predicare la nuova fede gli apostoli percorsero migliaia di chilometri e cambiarono per sempre la Storia dell’umanità. Così andò su una montagna per stare da solo e pregò tutta la notte. Gesù e gli apostoli Ognuno è apostolo, ognuno “inviato” – Il commento al Vangelo di oggi. Matteo 4:18–22; 9:9; Luca 5:10–11; Giovanni 1:35–51. Egli discendeva da un’eccellente linea di antenati ed era il più capace dei dodici. 41. Il loro è il destino al quale anche noi siamo chiamati: non compiere chissà quali imprese od opere; ciò nondimeno, entrare a far parte del numero degli apostoli, dei santi. Dai vangeli: dopo la resurrezione, nessuno riconosce Gesù Il vangelo di Matteo è più esplicito nei dubbi degli apostoli. Nell’anno 26 d.C., l’anno in cui fu scelto come apostolo, Andrea aveva 33 anni, un anno più di Gesù, ed era il più anziano degli apostoli. La mattina successiva scelse e ordinò dodici uomini e diede loro il … Scena tratta dal film Jesus Regia: Roger Young Con: l'attore che interpreta Gesù è Jeremy Sisto Con erano : Erano protette da mura; Lo erano certi nostri film degli anni Quaranta; Tante erano le Caravelle di Colombo; Erano come i DIN; Erano … Così si avviò verso di loro camminando sull'acqua. GESU' SCEGLIE I DODICI APOSTOLI E LI AMMAESTRA DAL VANGELO SECONDO SAN LUCA ***** Luca 6: 12-48. Non temete!» disse Gesù. Prima sono avvenuti i fatti e gli insegnamenti di Gesù, che culminano con la sua passione, morte e resurrezione (Mistero pasquale) 2. Vuoi conoscere il numero degli apostoli di Gesù? Dopo che ebbe terminato di insegnare Gesù disse a Pietro di andare con la barca al largo. Gesù chiama i suoi discepoli, ne sceglie dodici e dà loro il nome di apostoli: sono coloro che hanno visto il Signore risorto e sono vissuti insieme a Gesù. Giacomo figlio di Alfeo, Giuda Iscariota, Taddeo, Simone. La scelta degli Apostoli è uno dei grandi atti di Gesù nella sua vita pubblica. Il Vangelo di oggi Mercoledì 28 Ottobre 2020. Pietro e i suoi amici era stupefatti. Quindi disse a Pietro e ai suoi amici di buttare le reti a mare. Gesù incontra i bambini 46. I primi amici di Gesù sono gli apostoli, Egli li sceglie tra i gli uomini più umili, sono semplici pescatori e sono Simone e suo fratello Andrea, essi stanno per prendere il largo con la barca li chiama e dice loro: «Seguitemi, vi farò pescatori di uomini». I Vangeli documentano gli errori, le lotte e i dubbi costanti di questi dodici uomini che seguirono Gesù Cristo. «In quei giorni Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione. Gesù e i bambini 47. Gesù voleva l’aiuto di Geova per prendere questa decisione. Scelti dal basso. Gesù scelse dodici apostoli, tra i quali Giuda Iscariot In riferimento alla scelta dei dodici apostoli, Marco ha scritto: «Poi Gesù salì sul monte e chiamò a sé quei ch'egli stesso volle, ed essi andarono a lui. Oggi la Chiesa festeggia gli apostoli Simone e Giuda: sono due dei Dodici, ed è quasi tutto quello che sappiamo di loro.Eppure è sufficiente perché siano ancora ricordati! 31 Ed egli disse loro: «Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’». Iniziamo col dire che gli apostoli sono, come descritto nel Nuovo Testamento, un gruppo di discepoli direttamente scelti da Gesù: " Chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede il nome di apostoli ." Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli: Simone, al quale diede anche il nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, … Ma erano persone buone che amavano Geova. In quei giorni, Gesù se ne andò sul monte a pregare e passò tutta la notte pregando Dio. Pregò tutta la notte per poter scegliere gli uomini giusti. Marco vuole dire che, con la chiamata dei Dodici, Gesù inizia quell’importante attività che lo porterà alla fondazione della chiesa con la sua struttura gerarchica, istituzionale, sacramentaria. Doveva scegliere delle persone che avrebbero collaborato con lui e a cui avrebbe insegnato a guidare la congregazione cristiana. La mattina seguente Gesù chiamò alcuni dei suoi discepoli e scelse i 12 apostoli. Quando videro quella figura che camminava sulle onde, gli apostoli si spaventarono. Gesù ne sceglie dodici, che stessero vicino a lui e che lui potesse mandare a … E ne costituì dodici per tenerli con sé e per mandarli a predicare con la potestà di cacciare… Molti di quelli che lo ascoltavano lo seguirono e diventarono suoi discepoli. L'ambiente paesano e parentale degli Apostoli di Gesù Cafarnao è la città dove Cristo ha vissuto dopo Nazaret Dopo l'infanzia → nell'adolescenza 5 Apostoli abitavano a Cafarnao insieme a Cristo: Pietro, Andrea, Matteo, Giovanni, Giacomo 2 Apostoli erano cugini di Gesù: Giacomo il minore e Taddeo 1 Apostolo abitava a … Porta testimonianza che Gesù chiama gli apostoli tramite il profeta vivente perché rendano testimonianza del Suo nome e predichino il Vangelo in tutto il mondo. L’acqua del Giordano 39. Forse una qualunque persona normale non avrebbe mai scelto Matteo, ma si sa Dio è onnipotente. Diede loro il mandato di continuare la sua missione, dicendo: «Come il Padre ha mandato me, anch’io mando voi» (Gv 20,21), e promettendo di essere con loro … Gesù voleva l’aiuto di Geova per prendere questa decisione. Suggerisci ai bambini di leggere a casa come ripasso di questa lezione Matteo 4:18–22. Curiosità: Uno dei momenti culminanti della Passione di Gesù Cristo fu riunì tutti gli Apostoli, spezzò il pane e versò il vino avviando il simbolico rito dell’Eucaristia. Matteo 10:1-10; Marco 3:13-19; 10:35-40; Luca 6:12-16; Giovanni 15:15; 20:24, 25; Atti 2:7; 4:13; 1 Corinti 9:5; Efesini 2:20-22, Pubblicazioni in lingua dei segni italiana (2000-2020). Gli apostoli di Gesù Cristo (dal greco απόστολος, apóstolo: 'inviato'), come descritto nel Nuovo Testamento, sono i discepoli costituiti da Gesù per dare continuità al messaggio della salvezza da lui proclamato. L’ultima cena si tenne in occasione della Pasqua ebraica ed è stata descritta da tutti e quattro gli evangelisti. Gli apostoli, quindi, predicando dovunque il Vangelo (cfr. Geova diede loro il potere di espellere i demoni e di guarire i malati. Anche la vita di ogni cristiano, per essere autentica, deve sempre essere contrassegnata dalla piccolezza, dall’umiltà: nascondersi per crescere, svuotarsi di sé … Gesù scelse gli Apostoli in piena autonomia e li scelse non in base alle loro qualità personali ma semplicemente li individuò tra quei discepoli più assidui e più vicini a lui e li scelse proprio affinché da quel momento in poi vivessero al suo fianco per formarli. Due amici di Pietro, Giacomo e Giovanni, erano fratelli. Come sappiamo tra i dodici vi era anche Giuda il traditore. Letture suggerite. In Italia, in Europa, in Galilea: dove hanno predicato e dove oggi sono sepolti. Così come ogni popolo sceglie una guida, così Gesù, tra tutti i discepoli, scelse 12 apostoli. Durante la sua apparizione in Galilea, gli undici discepoli «se ne andarono sul monte, nel luogo indicato loro da Gesù. Sempre durante l’ultima cena avvennero i celebri episodi … Ne scelse dodici ai quali diede anche il nome di apostoli. Il momento della costituzione dei Dodici è collocato in maniera diversa nei Sinottici: 1. Ma prima di decidere chi saranno, Gesù va su un monte, forse vicino al Mar di Galilea, non distante da Capernaum. Disse che non era degno di stare vicino a Gesù. Le nozze di Cana 43. L’inizio della vita pubblica di Gesù: il Battesimo 38. Pietro è arrivato al punto di negare di conoscere Gesù per evitare di essere … Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli… I primi amici di Gesù sono gli apostoli, Egli li sceglie tra i gli uomini più umili, sono semplici pescatori e sono Simone e suo fratello Andrea, essi stanno per prendere il largo con la barca li chiama e dice loro: «Seguitemi, vi farò pescatori di uomini».Anche i figli di Zebedeo, Giacomo e Giovanni, sono sulla loro barca e … Alcuni di loro erano sposati. Ma Gesù li preparò per l’opera che dovevano compiere. Gesù e gli apostoli Ognuno è apostolo, ognuno “inviato” – Il commento al Vangelo di oggi. (Luca 6,13) Gesù voleva l’aiuto di Geova per prendere questa decisione. Pietro si inginocchiò ai piedi del Salvatore. 30 Gli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. Ciò nonostante Gesù scelse un uomo che realizzava una professione odiata da tutti e lo fece diventare uno dei suoi più stretti collaboratori. Gesù sceglie i Suoi Dodici Apostoli 6:13 Quando fu giorno, chiamò a sé i suoi discepoli e ne scelse dodici, ai quali diede il nome di apostoli: 14 Simone, che chiamò anche Pietro, Andrea suo fratello, Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, 15 Matteo, Tommaso, Giacomo d’Alfeo, Simone soprannominato Zelota, 16 Giuda di … Un giorno Gesù passò davanti al suo banco e lo chiamò, egli abbandonò il suo lavoro e divenne uno degli apostoli di Gesù. Litigarono perfino su chi di loro fosse il più importante. Circa un anno e mezzo dopo aver iniziato a predicare, Gesù dovette prendere una decisione importante. Erano infatti molti quelli che andavano e venivano e non avevano neanche il tempo di mangiare. Font Awesome font licensed under SIL OFL 1.1 . Gesù sceglie i dodici apostoli(6,12-16) Bootstrap is a front-end framework of Twitter, Inc. Code licensed under MIT License. Diventato adulto Gesù lasciò la sua casa di Nazaret e iniziò a predicare fra la gente della Palestina. Tra questi Gesù ne scelse dodici: gli Apostoli. Dodici in omaggio alle 12 tribù di Israele. Egli li ha scelti ad uno ad uno, ma si debbono considerare un «corpo» e come tali sono stati investiti delle loro funzioni. Gli apostoli erano uomini imperfetti che facevano errori. Dal Vangelo secondo Luca Lc 6,12-19. Uno dei fatti più conosciuti della vita di Gesù è che egli costituì un gruppo di dodici discepoli che chiamò i “Dodici Apostoli”. La diaspora degli Apostoli ha dato adito a molte leggende e studi per ricostruire la storia dei loro res… Ma sta a loro conservare «la memoria di questa misericordia», ricordando «da dove si è stati scelti», senza montarsi la testa o pensare a far carriera come funzionari, … Quesito Caro Padre Angelo, volevo chiederle, come mai Gesù sceglie Pietro, Giacomo e Giovanni quando si trasfigura e anche nel Getsémani e non altri discepoli? La storia di un incontro 45. 1 Caro Teòfilo, nel mio primo libro ho raccontato tutto quello che Gesù ha fatto e insegnato cominciando dagli inizi della sua attività, 2 fino a quando fu portato in cielo. Un giorno Gesù insegnava da una barca sulle rive del Mar di Galilea. Sapevano che quello che era successo era opera di Gesù Cristo. Questo gruppo era formato da uomini che Gesù aveva scelto personalmente, che lo accompagnavano nella sua missione di instaurare il Regno di Dio e che furono testimoni delle sue parole, delle sue opere e della sua resurrezione.