Successivamente al 31/12/2020 non sarà consentita l’iscrizione agli anni successivi al primo. 1, prevede che le richieste di trasferimento possano essere avanzate esclusivamente da: studenti iscritti ai medesimi corsi di “Medicina e Chirurgia” e “Odontoiatria e Protesi Dentaria” i quali richiedono il trasferimento provenienti da altri Atenei italiani e Atenei esteri; studenti iscritti al corso di “Medicina e Chirurgia” i quali richiedono il riconoscimento della carriera pregressa per passaggio al corso di “Odontoiatria e Protesi Dentaria” per anni successivi al primo e viceversa; coloro che sono già laureati in “Medicina e Chirurgia” i quali richiedono il riconoscimento in “Odontoiatria e Protesi Dentaria” e viceversa; – della nota prot. Specializzazioni mediche, il Tar ordina al Ministero di attribuire il punteggio dei titoli anche ai corsisti di Medicina generale, Differimento prove fisiche, ok dal Tar anche a prove concluse, Temperatura sopra i 37,5 gradi, illegittima l’esclusione da un concorso, Abilitazione forense, Bonafede citato davanti al Presidente della Repubblica, Concorso per 3.581 allievi carabinieri, inidoneità psicofisica: come tutelarsi, Concorsi, omissione voto di laurea: sì al soccorso istruttorio, Concorsi, minore anzianità di laurea: il Tar premia i più meritevoli, Abilitazione forense, correzione del giudizio: nostra vittoria al Tar, Ricorso Medicina: ultimo giorno per aderire, Concorsi, domanda di partecipazione: ok anche da Pec di terze persone, GD comunicAzione | Agenzia di Comunicazione e Marketing a Palermo – Catania – Roma. Esclusivamente in questo caso, dopo averlo deciso, sarà richiesto il pagamento dell’ulteriore quota di adesione per la proposizione del ricorso: 1.500 €. Graduatoria per posti al secondo anno di Medicina e chirurgia a.a. 2019/20 (graduatoria finale di merito). dell’amministrazione intimata al risarcimento in forma specifica del danno subito dalla ricorrente, ordinando – previa valutazione del crediti formativi già acquisiti, degli esami sostenuti e della relativa votazione ottenuta – l’immatricolazione ad anno successivo al primo al corso di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia; – della graduatoria relativa all’Avviso per posti liberi su anni successivi al primo dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico in “Medicina e Chirurgia” e “Odontoiatria e Protesi Dentaria”, datata 18 ottobre 2018 e pubblicata il successivo 13 novembre 2018 sul sito istituzionale dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; – del primo “Scorrimento Graduatorie Avviso per posti disponibili anni successivi al primo” pubblicato sul sito istituzionale dell’Ateneo il 5 dicembre 2018 e di ogni eventuale e successivo scorrimento di graduatoria; – dell’Avviso per posti liberi su anni successivi al primo dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico in “Medicina e Chirurgia” e “Odontoiatria e Protesi Dentaria”e protesi dentaria adottato il 18 ottobre 2018 e pubblicato in pari data sul sito istituzionale dell’Ateneo, nella parte in cui, all’art. Avviso 1 - Medicina e chirurgia (II anno di corso). ... L’immatricolazione si intende perfezionata solo con la consegna ora descritta. 1 della legge 264/1999. Strada del Taglio, 10, 43126 PARMA. L’ammissione ad anni successivi al primo, disciplinata dal presente bando, avviene a seguito del Compila questo Form, ottieni gratuitamente una nostra consulenza personalizzata e scopri se potrai chiedere immediatamente l’immatricolazione! Veterinaria, banditi meno posti: ricorrente ammessa! Il termine ordinario per le iscrizioni ad anni successivi è fissato al 24 settembre 2020. Lo studente, dopo aver presentato nella propria Università istanza di trasferimento verso il nostro Ateneo, dovrà utilizzare la procedura di immatricolazione online: ... Bandi per trasferimento in ingresso ad anni successivi al primo … Ateneo | Immatricolazione e iscrizione agli anni successivi | Come immatricolarsi ai Corsi di Dottorato (I anno) Scadenze L’immatricolazione al Corso di Dottorato deve essere formalizzata dopo la pubblicazione della graduatoria ed entro i termini indicati nello specifico bando di ammissione al concorso. Gradiatorie finali di merito . Ricorso straordinario Medicina: perchè dovresti aderire subito, Risposte sul questionario: sì del Tar alla ripetizione della prova. Per le ISCRIZIONI ad anni successivi al primo NON è prevista la consegna di materiale cartaceo presso la segreteria Da tale data non saranno più disponibili i bollettini di pagamento presso il Banco di Sardegna. Immatricolazione anni successivi al primo (medicina) ... Bando trasferimenti ad anno successivi al primo. Attenzione: l'ultima data possibile per pagare la prima rata di iscrizione ad anni successivi al primo è il 10 dicembre 2020. E’ illegittimo il diniego di immatricolazione ad anno successivo al primo al corso di laurea magistrale a ciclo unico in “Medicina e Chirurgia”, disposto dall’Università degli Studi per il sol fatto del mancato sostenimento del test di ammissione, senza previa valutazione del curriculum universitario e degli esami sostenuti dall’istante, presso altra facoltà. VI, 23 aprile 2018 n. 2453 e 25 maggio 2018 n. Anche la Corte di Giustizia dell’Unione Europea – pur escludendo la sussistenza di un obbligo, a livello comunitario, di limitare il numero di studenti ammessi alle facoltà di “Medicina e Chirurgia”– ha riconosciuto la facoltà dei singoli Stati di adottare le misure più opportune, per garantire i predetti, ottimali livelli di formazione, al fine di tutelare lo standard qualitativo della sanità pubblica. Accade molto spesso che l’istanza di immatricolazione ad anni successivi al primo, per i candidati che provengono da altri corsi di laurea, venga rigettata dagli atenei per mancanza di posti disponibili.Ma il nostro studio legale ha scoperto che vi sono posti vacanti in tutte le università italiane.. n. 38963 datato 9 maggio 2018, notificato a mezzo p.e.c. Parte ricorrente chiede, in particolare, l’annullamento anche di tali atti, nella parte in cui “in palese spregio dei principi sanciti dall’Adunanza Plenaria n. 1/2015 e dell’orientamento giurisprudenziale successivamente formatosi in materia (tale atto) … ha previsto che le richieste di trasferimento potevano essere avanzate esclusivamente da studenti e laureati iscritti ai medesimi corsi di Medicina e Odontoiatria”, in quanto “in via derivata affetti dalle medesime censure sollevate con il ricorso introduttivo”, evidenziando come proprio l’avvio il 13 novembre 2018 della contestata procedura dimostri l’effettiva sussistenza al momento della proposizione del ricorso introduttivo di posti vacanti. Fax: 0917722955 Oltre il 30 ottobre 2020 non è comunque consentita l'immatricolazione. 1672/2018. Sono presenti cookie tecnici e di terze parti legati alla presenza dei social plugin. Mobilità e 104, docente con genitore disabile trasferita nella sede scelta! P.Iva: 06722380828 relativa alle Regole di ammissione agli anni successivi al primo per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico afferenti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia; Disposizioni Ministeriali pubblicate in data 16 giugno 2020 “Procedure per l'ingresso, il soggiorno e l'immatricolazione Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, in persona dei rispettivi legali rappresentanti pro tempore, entrambi rappresentati e difesi dall’Avvocatura Generale dello Stato, domiciliataria in Roma, via dei Portoghesi, n. 12; – del provvedimento prot. L’obbligatorietà di sostenere la prova di ammissione è, infatti, prevista dalla legge soltanto per coloro che intendono immatricolarsi al primo anno, al fine di verificare l’attitudine degli aspiranti al relativo ciclo di studi; mentre per coloro che chiedono l’immatricolazione ad anni successivi al primo … Sia il ricorso principale che il ricorso per motivi aggiunti sono meritevoli di accoglimento, secondo quanto di seguito specificato. Le iscrizioni agli anni successivi al primo sono aperte dal 14 ottobre al 18 ottobre 2020. – la possibilità di adeguati sbocchi lavorativi, da commisurare al fabbisogno nazionale, sul presupposto che vi sia un potenziale bilanciamento fra medici formati in altri Paesi dell’Unione, operanti in Italia, e medici italiani trasferiti in ambito comunitario. Ugualmente, la Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) ha affermato che “in linea di principio, la limitazione dell’accesso agli studi universitari non è incompatibile con l’art. Con l’acquisizione automatica del pagamento si perfezionerà l’iscrizione. ... L’immatricolazione si intende perfezionata solo con la consegna ora descritta. 3. n. 99722 del 6 dicembre 2018 dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nella parte in cui è stato comunicato che parte ricorrente potrà immatricolarsi solo se rimarranno posti disponibili al termine della procedura di cui all’impugnato «Avviso» e che secondo l’Amministrazione i ricorrenti non siano legittimati ad ottenere i dati anagrafici e di residenza dei controinteressati; – di ogni altro atto potenzialmente lesivo della posizione dell’odierna parte ricorrente; Visti il ricorso, i motivi aggiunti e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione in giudizio dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca; Relatore nell’udienza pubblica del giorno 29 gennaio 2020 la dott.ssa Eleonora Monica e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue. Grazie alla contestazione di due domande... Al test d’accesso per il Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale – MMG 2020-2023 sono stati illegittimamente esclusi i laureati di dicembre. Ammissione anni successivi. Le graduatorie di merito provvisorie per ciascun Corso di studi verranno pubblicate esclusivamente sull’Albo online dell’Ateneo il 25 Luglio 2019 Non ultima infine (ferma restando la priorità delle esigenze sopra indicate) è la finalità di assicurare – anche in considerazione della libera circolazione di professionisti in ambito U.E. Per gli stessi motivi, appare parimenti fondato anche il ricorso per motivi aggiunti, in ragione dell’irragionevolezza e dell’arbitrarietà – alla luce dei principi sopra richiamati – della scelta dell’Ateneo di limitare l’accesso ai posti vacanti per l’immatricolazione in anno successivo al primo al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” o “Odontoiatria e Protesi Dentaria” solo a coloro che provengano dai medesimi corsi di laurea o che abbiano già conseguito il relativo titolo di laurea, ponendosi tale determinazione in palese contrasto con quanto stabilito dalla normativa di settore e dal citato granitico orientamento giurisprudenziale formatosi in materia e sopra condiviso. Aderire all’azione avrà un costo di 500,00 €. Riceverai, direttamente nella tua casella di posta elettronica, notizie sulle nostre campagne legali in corso, informazioni utili su tasse e rimborsi, banche e mutui, diritti dei consumatori, scuola, sanità, oltre a informazioni dettagliate su bandi e concorsi pubblici, e molto altro ancora. Parte ricorrente, con successivo atto depositato l’8 gennaio 2019 – nel premettere come, pur a fronte della delibera della Giunta di facoltà di riconoscimento dei crediti spettanti, l’Università non avesse consentito alla sua immatricolazione (seppur con riserva) al secondo anno del corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” – proponeva ricorso per motivi aggiunti, avverso tutti gli atti della procedura avviata dalla stessa Università con detto “Avviso per posti liberi su anni successivi al primo”, di cui in particolare “60 posti disponibili non compensati presenti presso il corso di laurea in Medicina e chirurgia, … 7 posti presenti presso il corso di laurea in Odontoiatria e protesi dentaria e … 38 posti disponibili presso il corso di laurea in Medicina e chirurgia in lingua inglese”, ivi compresa la relativa graduatoria ed il successivo primo scorrimento, nonché la nota prot. n. 337 del 2018, nella parte in cui consente l’iscrizione ad anni successivi al primo, senza previo superamento della prova di ammissione, “esclusivamente” a chi provenga dai medesimi corsi di laurea magistrale, per trasferimento da “altra sede universitaria italiana, comunitaria o extracomunitaria”, senza considerare che a non diversa valutazione di equipollenza degli esami sostenuti, rispetto a quelli previsti nel piano di studio di Medicina e Chirurgia, si può pervenire, anche ove detti esami siano stati sostenuti in facoltà diverse. Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/03 e s.m., inviando questo modulo autorizzo espressamente l’utilizzo dei miei dati personali allo Studio Legale Leone-Fell & Associati al fine di ricevere comunicazioni/newsletter a titolo informativo. Iscrizione ai corsi di studio non più attivi Ai fini della partecipazione al test per l’ammissione ad anni successivi al primo del corso di laurea in Medicina e Chirurgia, di cui al punto 4, verrà pubblicato, venti giorni prima della data di svolgimento del test, l’elenco dei candidati ammessi allo stesso, divisi per anno di corso per cui concorrono. 3. 1 della legge 264/1999. Iscriversi anni successivi DATE, SCADENZE, PROCEDURE E DOCUMENTAZIONE Tutte le informazioni sulle procedure di iscrizione ai corsi di laurea magistrale, agli anni successivi al primo di tutti i corsi di studio e ai corsi singoli dell'Università di Siena sono consultabili all'interno delle singole sezioni del manifesto degli studi 2019-2020. Didattica Medicina - Segreteria del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Combined Bachelor's + Master's degree in Medicine and Surgery Content Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie. al magnifico rettore universitÀ degli studi di bari aldo moro istanza di nulla osta al trasferimento a corso di laurea a numero programmato afferente alla scuola di medicina per anni successivi al primo per iscritti a diverso corso di laurea dell'ateneo di bari, di altro ateneo … MMG 2020, illegittima esclusione dei laureati di dicembre, Veterinaria senza test, 277 posti disponibili: al via le istanze. Tale valutazione da parte dell’Ateneo dovrà essere svolta ora per allora, verificando in altri termini se la ricorrente – in base ai crediti formativi posseduti alla data del 18 ottobre 2018 (per i quali l’Ateneo, come osservato in precedenza, ha già valutato positivamente sia l’equipollenza che la sufficienza), al numero dei posti messi a concorso e alla posizione degli altri aspiranti all’iscrizione al secondo anno (cfr. Cons. Pertanto, l’applicazione del numero chiuso non può violare la citata norma se è ragionevole e nell’interesse generale della società. Capitale Versato: € 10.000,00, Esclusione dalle prove psico-attitudinali, Esclusione dalle prove psico-fisiche e accertamenti sanitari, Concorso Banca d’Italia, illegittimo l’anno di laurea e diploma, Concorso CPI – Regione Campania, ripetizione prova profilo D-FPI, Concorso in Magistratura, insufficienza del voto numerico, Mancato riconoscimento dell’abilitazione scientifica nazionale, Ricorso concorso 2700 Cancellieri Esperti, Prestazioni in favore degli invalidi civili, Assunzione sul posto spettante sulla base della graduatoria, Computo anno scolastico con interruzione di servizio, Concorso straordinario scuola, prova suppletiva per chi è in quarantena Covid, Errori nelle Graduatorie provinciali per le supplenze: al via il ricorso, Graduatorie supplenze, ricorso avverso l’esclusione delle domande con titoli conseguiti all’estero, Illegittima anteposizione dei docenti A18 nelle graduatorie A65, Istanza integrativa riconoscimento abilitazione in Romania, Nuove graduatorie provinciali, inserimento in prima fascia, Riconoscimento titolo abilitativo in Romania – Giudice del lavoro, Riconoscimento titolo estero: ricorso avverso il silenzio, Riconoscimento valore abilitante laurea + 24 Cfu, Ricorso avverso misure compensative abilitazione Romania, Ricorso per riconoscimento dell’abilitazione in Romania, TFA sostegno V ciclo: ammissione idonei al corso online, Vincolo quinquennale per i docenti neoassunti, Rimborso Tasse Universitarie – Trasferimento, Ricorsi su stabilizzazione e risarcimento precari, Stabilizzazione/Risarcimento precari pubblici, Consulenza bandi: immatricolazioni e trasferimento ad anni successivi al primo in Italia e dall’estero, Immatricolazione ai corsi di laurea a numero programmato, Immatricolazioni e trasferimenti anni successivi al primo per le facoltà a numero chiuso, Passaggio Medicina-Odontoiatria senza test, Regolarizzazione studenti entrati con scorrimento, SSM 2020, ricorso per l’accesso dei corsisti MMG, SSM 2020: ricorso per la mancata attribuzione dei punteggi dei titoli, Test Medicina 2020: superare domande e irregolarità, Test Medicina, quarantena Covid e prova suppletiva, Artigiani: CIG Covid anche ai non iscritti FSBA, Edilizia economica popolare – Restituzione somme indebitamente versate, Ricorso per assegnazione temporanea militari, Ricorso per l’ottenimento dell’indennità di accompagnamento, Risoluzione delle crisi da sovraindebitamento. Via della Libertà n. 62, 90143, Palermo 3 del bando) – fosse in possesso dei requisiti necessari per essere iscritta al secondo anno del corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” presso una delle sedi sopra indicate. Tel. L’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con nota depositata il 4 maggio 2019, evidenziava l’intervenuta conclusione della procedura di cui al citato “Avviso”, attesa la pubblicazione della graduatoria già il 13 novembre 2018 e del primo scorrimento il 5 dicembre 2018, con ammissione di un numero totale di candidati corrispondente ai posti disponibili (95). Forti della grande esperienza del nostro Studio in materia, con più di 50 provvedimenti positivi alle spalle, abbiamo deciso di continuare la battaglia nella tutela di tutti gli studenti ingiustamente e illegittimamente esclusi dall’immatricolazione ad anni successivi al primo di corsi a numero programmato e il trasferimento di sede fra queste facoltà. Giacomo Romano vince ancora per anni successivi al primo - 14 October 2020; Medicina senza test: l’avv. Da tutto ciò discende da un lato che nei confronti del ricorrente risulta soddisfatta la logica sottesa ai test del perseguimento di alti standard formativi, dall’altro che non si sottraggono posti agli attuali aspiranti, ex art.4 della Legge n.264 del 1999 (cfr., tra le altre, TAR Abruzzo, n.805 del 2015, TAR Lazio, III, n.4477 del 2017)”. 1 – posti disponibili e requisiti di accesso Il termine finale (con mora) è fissato al 26 novembre 2020. I principi basilari sopra sintetizzati, in conformità alla linea interpretativa tracciata dall’Adunanza Plenaria, si adattano perfettamente – e non potrebbero essere disattesi senza ingiustificata disparità di trattamento – al caso qui in esame, ovvero alla situazione di chi abbia maturato in facoltà italiane, diverse da “Medicina e Chirurgia”, crediti formativi “spendibili” anche in quest’ultima facoltà, secondo i regolamenti didattici dell’Ateneo. della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Milano possono essere considerate, per anni successivi al primo, esclusivamente nei limiti dei posti disponibili, nel rispetto imprescindibile della programmazione nazionale vigente per l’anno di riferimento e delle intervenute disponibilità di posti. (Requisiti del ricorso – Dall’Adunanza Plenaria n. 1/15), (Il numero di esami dipende dai regolamenti dei singoli Atenei: sarà il nostro Studio a valutare il singolo piano di studi e comunicare se si è in possesso dei requisiti). Giacomo Romano vince ancora per anni successivi al primo - 14 October 2020; Medicina senza test: l’avv. Linea dedicata Medicina 2020: 0687153856 2.700 cancellieri: un concorso fatto su misura per alcune categorie? Avviso graduatoria anni successivi al primo - Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia RETTIFICATO: Bando cambio sede didattica/tirocinio e per il trasferimento ad anni successivi al primo dei Corsi di laurea delle Professioni Sanitarie PUBBLICATA GRADUATORIA GENERALE DI MERITO MEDICINA VETERINARIA ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO A.A. 2020 - 2021. Coloro che non procederanno all’immatricolazione entro i termini saranno a), c.p.a, (di) ordinare alle Amministrazioni resistenti, ciascuna per quanto di propria competenza e nel rispetto di una tempistica certa (possibilmente 30 giorni), di procedere all’immatricolazione (anche in sovrannumero o come ripetente) della ricorrente al II anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia”. Aderisci al ricorso per ottenere l’immatricolazione ad anni successivi al primo di corsi a numero programmato o il trasferimento di sede fra queste facoltà! Immatricolazione anni successivi al primo (medicina) ... i quali sono rappresentati dal diniego dell’iscrizione al corso di laurea in Medicina e chirurgia dell’Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro (cfr. pratiche di immatricolazione al primo anno e di iscrizione agli anni successivi al primo. Seleziona una o più categorie per permetterci di offrirti un'informazione personalizzata: Seleziona lista (o più di una): Stabilizzazione precari Appalti Banche e Mutui Concorsi pubblici Consumatori Edilizia Forze dell'ordine Impresa e Start Up Lavoro e precariato Medicina e sanità Scuola Tasse e rimborsi. L’ammissione al primo anno è disciplinata dal relativo bando pubblicato in data 10 luglio 2020. Soltanto in caso di rigetto dell’istanza, il nostro assistito sarà libero di decidere se proporre un ricorso al Tribunale competente. Fino al conseguimento del titolo accademico, lo studente deve iscriversi a tutti gli anni previsti dal Corso di Studio scelto. La mancata iscrizione agli anni successivi al primo entro il 31 dicembre 2020 non consentirà la prosecuzione degli studi per l’A.A. 3, commi 8 e 9 del d.m. Iscrizione da Chimica e tecnologie farmaceutiche a Medicina La ricorrente chiede, dunque, l’annullamento di tale atto e, per l’effetto, la propria ammissione al corso di laurea richiesto, sostanzialmente evidenziando a tal fine l’affinità del corso di laurea frequentato rispetto a quello di destinazione, in ragione anche della corrispondenza dei settori scientifico – disciplinati delle materie, nonché come, in ossequio ai principi affermati dall’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n. 1/2015, la prova per l’accesso al corso di laurea in “Medicina e Chirurgia” sarebbe obbligatoria solo per l’iscrizione al primo anno, con la conseguenza che, dunque, nel caso di specie l’università intimata avrebbe dovuto prendere in esame i crediti formativi acquisiti dal ricorrente, atteso il possesso di un numero di crediti necessari e la disponibilità di posti presso l’Ateneo per l’immatricolazione richiesta. Rilevati alcuni errori materiali, di seguito si pubblica la graduatoria, riveduta e corretta, degli ammessi ad anni successivi al primo al corso di laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia per il III e IV anno, che sostituisce a tutti gli effetti la precedente. 3. N.B. BANDO di ISCRIZIONE ad ANNI SUCCESSIVI al PRIMO – CdLM in MEDICINA e CHIRURGIA 1. Medicina, errato calcolo del fabbisogno: il Mur obbligato alla rideterminazione dei posti! PUBBLICATA GRADUATORIA GENERALE DI MERITO MEDICINA VETERINARIA ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO A.A. 2020 - 2021. 547/2004; – ove occorra e per quanto di ragione del Regolamento Didattico di Ateneo di cui al D.R. Medicina e sanità ; Formazione continua ... Informazioni per coloro che vogliono iscriversi al primo anno delle Scuole di Specializzazione delle Aree Beni Culturali, Psicologia, Veterinaria, Sanitaria e Giuridica. Accesso anni successivi Accesso anni successivi al primo del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia- ex. 1, commi 1 e 4, della legge 2 agosto 1999, n. 264 (Norme in materia di accesso ai corsi universitari) costituisce requisito di ammissione, ma non anche abilitazione o titolo ulteriore, indefettibilmente richiesto per accedere alla facoltà di Medicina e Chirurgia, in aggiunta al diploma di scuola secondaria superiore; – coerentemente, pertanto, la citata normativa richiede che le prove di cui trattasi siano riferite al livello formativo assicurato, appunto, dagli studi liceali, in un logico “continuum temporale” fra detti studi e la prima ammissione al corso di laurea di cui trattasi; – nessuno specifico requisito di ammissione, invece, è formalmente richiesto per i trasferimenti, disciplinati dall’art. Iscrizioni agli anni successivi al primo (1/8/2020 - 18/12/2020) Per l’anno accademico 2020/2021 le iscrizioni ai corsi di laurea si effettuano online dal 1 agosto al 18 dicembre 2020. Giacomo Romano fa iscrivere 40 studenti ad anni successivi - 3 October 2020; Concorso Banca d’Italia 2020, preselezione illegittima: via al ricorso collettivo - 14 July 2020 Studio Legale Leone-Fell & C. società tra avvocati s.r.l Parte ricorrente, poi, con istanza depositata il 30 aprile 2019, agiva per ottenere l’esecuzione della citata ordinanza cautelare n. 1562/2019, chiedendo “ai sensi degli artt. Se decidi di continuare la navigazione, accetti il loro uso Informativa sulla privacy Accetto. Ateneo | Immatricolazione e iscrizione agli anni successivi | Come immatricolarsi ai Corsi di Dottorato (I anno) Scadenze L’immatricolazione al Corso di Dottorato deve essere formalizzata dopo la pubblicazione della graduatoria ed entro i termini indicati nello specifico bando di ammissione al concorso. Non sarà accettata documentazione inviata oltre tale data, se non espressamente richiesta dalla Segreteria. 3. BANDO di ISCRIZIONE ad ANNI SUCCESSIVI al PRIMO – CdLM in MEDICINA e CHIRURGIA 1. Sotto tale profilo già in sede cautelare le ragioni difensive della ricorrente sono state accolte, richiamando i principi interpretativi desumibili dalla nota sentenza dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n. 1 del 28 gennaio 2015, il cui percorso argomentativo può essere, per quanto qui interessa, sintetizzato nei termini che seguono: – il superamento del test, di cui all’art. Avviso per la presentazione delle richieste di iscrizione ad anni successivi al primo dei corsi di laurea e laurea magistrale delle Professioni Sanitarie della Scuola di Medicina - a.a. 2019/2020. 1629 del 3 luglio 2017; – ove occorra e per quanto di ragione, del bando di cui al D.R. leggi avviso. Rettifica - Posti disponibili ad anni di corso successivi al primo ai Corsi di laurea di Area Medica e Sanitaria 28.07.2020: Bando di selezione per il rilascio del nulla osta all’iscrizione ad anni di corso successivi al primo 28.07.2020 Per l'anno accademico 2020/2021 il decreto rettorale n. 921 del 30 giugno 2020 ha definito il numero massimo di posti da destinare ai passaggi, trasferimenti e abbreviazioni di carriera per l'accesso ad anni successivi al primo dei corsi di laurea triennale in Scienze biologiche o Biotecnologie, senza obbligo di test di ingresso, e i relativi termini e procedure.