biccari

www.comune.biccari.fg.it

Delizioso borgo a due passi dal Monte Cornacchia, la vetta più alta di Puglia (1.151 m), Biccari vanta irripetibili affacci sulle vallate e una natura talmente verde da meritare il soprannome di “Piccola Svizzera”. Scorci suggestivi si aprono tra i palazzi storici e le architetture delle dominazioni passate, fino alla Torre cilindrica di origine bizantina. Un monumento che rivela l’antica funzione di avamposto militare del borgo. Le origini di Biccari risalgono all’anno 1000, ma diversi ritrovamenti archeologici lasciano supporre l’esistenza di un centro abitato sin dal neolitico.

more

pietra

www.comune.pietramontecorvino.fg.it

L’affascinante borgo di Pietramontecorvino, annoverato fra i “Borghi più Belli d’Italia” e “Bandiera Aracione” del Tourring Club, conserva in Terravecchia il suo bel nucleo medievale. La sua storia è, almeno inizialmente, la storia di due cittadine. Pietra era un antico borgo che sorgeva proprio su una pietra nella valle chiamata Guado degli Uncini. Fu qui che gli abitanti di Montecorvino si rifugiarono nel 1137, quando Ruggero il Normanno distrusse il paese. Da quel momento la storia di Pietramontercovino vide un continuo avvicendarsi di baroni, principi, conti che governarono il feudo fino al 1580, quando la dominazione feudale passò nelle mani dei duchi di Montalto di Tocco, che restarono al potere fino al 1806, quando la feudalità fu abolita. Il nome ufficiale del paese fu stabilito nel 1862, solo dopo l’Unità d’Italia, in Pietramontecorvino.

more